Fish Pharm

Il nemico tradizionale della qualità dell’acqua viene spesso associato ai rifiuti e ai prodotti di fabbriche e aziende agricole. Oggi grazie a uno studio condotto dai ricercatori universitari Bayord,i regolatori ambientali stanno tenendo d’occhio una nuova fonte di inquinamento:i nostri medicinali. Grazie a questo recente studio è stato scoperto che il pesce catturato a valle da impianti di trattamento delle acque reflue in cinque città degli Stati Uniti, conteneva tracce di prodotti farmaceutici e di articoli da bagno. Anche se dovremmo mangiare tonnellate di pesce per avere minimi danni alla salute, i prodotti potrebbero rappresentare una minaccia per la vita marina. Per valutare il rischio, l’EPA ha ampliato il monitoraggio a 150 siti per tenere sotto controllo la situazione. Ecco l’infografica che rappresenta attraverso le pillole di medicinali, le percentuali relative all’inquinamento da prodotti farmacologici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...