Paul Gisbrecht:Human Reification

GeometrieTitelbild4.indd

Il fotografo Paul Gisbrecht si basa sull’ormai famoso libro ‘Bauentwurfslehre’ dell’architetto Ernst Neufert (1939). Esso tratta la misurabilità di un uomo ideale in relazione alle variabili spaziali. Ad oggi il lavoro Neufert è considerato principio fondamentale dello spazio di progettazione standardizzata.
Gisbrecht, parte da questa base concettuale per la domanda: può l’uomo ideale (essere) misurabile? Le sue fotografie in bianco e nero, premiate quest’anno con il ” Sony World Photography Award” nella categoria di arte concettuale, apparentemente descrivono scene di vita quotidiana. L’artista mette in discussione il rapporto tra l’estetica e le cosiddette “Proporzioni perfette”.

Layout01.indd Layout01.indd Layout01.indd Layout01.indd Layout01.indd Layout01.indd Layout01.indd Layout01.indd Layout01.indd Layout01.indd Layout01.indd Layout01.indd

Fonte: iGNANT.de

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...