Etichettato: dati

Reflection II

 

Riflessione II  è una scultura di dati audio aumentata, che è stato ispirato e deriva da un brano musicale. Reflection è caratterizzata da 12 motivi musicali , che appaiono in un susseguirsi quasi lineare. L’analisi dello spettro di frequenza FFT è stata eseguita su tutte le clip audio. I valori di intensità risultanti sono stati disposti in un sistema di coordinate composto di frequenza e tempo. Valori di intensità più elevati per una data frequenza in un determinato momento, determinano un innalzamento della mesh generata. Questo ha prodotto un altezza del campo che rappresenta la struttura spettrale della musica. La scultura è aumentata per mezzo di un proiettore: quando la musica inizia a suonare, ogni campione è visualizzata con una linea di scansione che passa su di esso. Ogni volta che lo scanner passa un motivo, riceve gradualmente più luce, in cui la quantità è definita dal numero di occorrenze nella canzone.

La scultura è una collaborazione tra Benjamin Maus allesblinkt.com e Andreas Nicolas Fischer anf.nu
La documentazione video è stato girato da danielfranke.com

Infografiche ExtraLarge

xxlcop

L’agenzia belga Coming Soon ha realizzato per il suo cliente “Ablynx” un’infografica a dir poco fuori dal comune. Spesso la rappresentazione delle statistiche risulta estremamente noiosa e per renderla più attraente e divertente isogna essere davvero creativi. Improvvisatisi artigiani e falegnami, hanno preso gli strumenti per i dati statistici e li hanno trasformati in icone di vita giganti. Utilizzando il legno come base hanno costruito tutto, numeri, istogrammi, diagrammi di flusso, grafici e percentuali. Questo progetto unico ha reso i dati divertenti e che si possono studiare in proporzioni gigantesche.

xxl9

xx0

xxl5

xxl4

xxl3

xxl2

xxl

xxl6

Portfolio Coming Soon

Sarah Illenberger: Billboard Campaign

billboard1

Abbiamo già parlato dell’artista berlinese Sarah Illenberger, in questa campagna di affissioni è interessante la scelta dei materiali che utilizza per comunicare i suoi dati. Possamo notare come gran parte dei suoi lavori funzionino ugualmente bene sia come opera d’arte sia come immagine pubblicitaria. I suoi lavori sono sempre visivamente interessanti, forti contettualmente e per la maggior parte creati a mano.

billboard10

billboard8

billboard9

billboard7

billboard6

billboard5

billboard2

billboard3

billboard4

Altri lavori qui.

Cigarettes Infographic


Zonhii realizza questo video come “College Motion”. L’esigenza è quella di fare una raccolta di informazioni di 1min attraverso la grafica. Utilizza le sigarette come argomento per sensibilizzare e informare le persone,fargli conoscere di cosa sono fatte. Grazie a filmati, grafici e tipografia riesce a realizzare questo video per presetare l’intera infografica.

– Screenshot

siga1

siga2

siga3

siga4

siga5

Fonte: vimeo.com

Infografica Tatuata

3be97327336d468ed8529f4766a9fe96

Tattoo – Infographics è un “opera” dell’artista polacco Paul Marcinkowski realizzata per un progetto scolastico presso l’Accademia di Belle Arti di Łódź,in collaborazione con il professore Sławomir Kosmynka.
L’artista attraverso un attento e curato lavoro in photoshop, ha realizzato quello che potrebbe sembrare un tatuaggio a tutti gli effetti.
Collo,braccia e petto sono ricoperti da questa infografica contenente le statistiche attuali sul tatuaggio: 45 milioni di americani hanno tatuaggi, il 24 per cento ha zero tatuaggi, il 22 per cento ha un tatuaggio, il 18 per cento ha due tatuaggi, il 18 per cento ha tre tatuaggi, e l’ 11 per cento ha quattro tatuaggi.
Pur non essendo un vero tatuaggio, Paul Marcinkowski è riuscito a essere originale visualizzando i dati su un corpo umano.

2a36c716cc8f6c3719229b87b20bee6a

c115643124e0dea5a8cf9e913c1d6345

210c0deedd0d7ac9b1aa1dbd6eaa4eb7

4697e11eae26c189ecc5885b2a3ff0ea

a1d23f6b693ec59d893e08fba9fe3875

Altri lavori dell’artista sono disponibili qui.

Handmade Information Graphics

25f09de0c00582e96fa88c2f5ab2f4ef

Ecco una serie di lavori a cura di  Charles Williams , illustratore e designer freelance di Londra,  prodotti per vari clienti editoriali.

27876b139129961cd7a67d3171a58f1c

1699e71551142e857edf6996b1ad885c

1a9ea257a1a65da3c25175f3553ccaf5

0ffb4157c28479be4cb00446edd74b50

03c77aaba60488a07d0bb6a609c7142e

Visitate la sua pagina QUI

Toy Story

57b6984b5b22dbb41b2ea0da00f80898
Ecco un’altra infografica fotografica da parte di Raj Kamal e del team The Digital Monkey, sull’utilizzo di sex toy da parte delle donne.
Emerge che il 20% delle donne si masturba almeno una volta alla settimana (di cui il 60% è solito utilizzare un giocattolo sessuale), e che il 44% delle donne tra i 18 e i 60 anni ha usato almeno una volta un sex toy.

Per vedere altri lavori visitare: flickr.com