Etichettato: U.S

Sarah Hallacher: Produzione di carne bovina negli US

beef1
Attraverso Beef Stakes, Sarah Hallacher rappresenta la quantità di carne prodotta negli Stati Uniti nel corso del 2011, dai primi 4 stati produttrici di manzo. Beef Stakes è uno studio di produzione, consumo e rifiuti nell’industria della carne illustrato attraverso carni imballate. L’altezza di ogni bistecca rappresenta la quantità di carne prodotta (cioè 1 pollice per ogni miliardo di sterline). I cartellini dei prezzi mostrano la quantità di carne prodotta per lo stato, il costo (per libbra e totale) per produrre la carne di manzo, e quanto ogni cittadino avrebbe dovuto consumare per consumare la produzione annua di un intero Stato. Ogni pezzo di carne è fatto di plastilina, e le vaschette sono state create unendo imballaggi di polistirolo esistente.Sarah Hallacher afferma:  “Il mio obiettivo era quello di scoprire le incongruenze nella produzione rispetto al consumo a livello locale. Negli stati con cui lavoravo, veninano prodotte più carni bovine rispetto al consumo che la popolazione di quello stato potrebbe consumare. Ciò significa che l’industria della carne americana dipende dal suo prodotto in giro per il paese e non solo,vi è di un sistema ecologicamente e finanziariamente costosa dietro la carne. ” Nebraska, ad esempio, produce 70 volte in più di quello che la sua popolazione consuma.

beef2

beef3

beef4

beef5

beef6

beff12

beff13

Fonte: fastcoexist.com

Annunci

Occupy George: Visualizzare la disparità di ricchezza degli Stati Uniti

Occupy Wall Street attraverso una campagna di marketing virale denominata Occupy George, modifica le banconote da 1 dollaro per denunciare le vergogne del capitalismo. Lo scopo è quello di usare le banconote come messaggio diretto ed efficace per informare gli americani sulle reali conseguenze del capitalismo di Wall Street.  A livello informativo, attraverso questa campagna si può scoprire che la paga di un amministratore delegato d’azienda è in media 185 volte superiore al salario di un operaio. Oppure che la maggior parte della ricchezza è concentrata in 400 persone, mentre 150,000,000 lottano contro la povertà. Timbrando i dollari con infografiche rilevanti, i fatti saranno letteralmente alla portata dei consumatori. La grafica è semplice e chiara, progettata per avere un impatto immediato.

Come spiega il sito Occupy George:

” Il denaro parla, ma non abbastanza forte per il 99%. Facendo circolare dollari timbrati con infografiche basate sui fatti, Occupy George informa il pubblico americano sulla scoraggiante disparità economica, una fattura per volta. Perché la conoscenza del denaro è potere “

Just 400 Americans control as much wealth as the bottom half of the entire country

The income growth disparity in America is wider than it was pre-Great Depression

In America, the average CEO earns 185 times more than the average worker.

The richest 1% of Americans control over 1/3 of the wealth, leaving the bottom 80% with less than 1/5.

Unless things change, it’s safe to assume that our money will ultimately end up in the hands of the one percent

Potete saperne di più sul progetto e scaricare i modelli da utilizzare per voi stessi qui.